Skip to main content

Monitor 24 pollici

Uno schermo da 24 pollici ha una diagonale di ben 61 centimetri. Secondo gli standard attuali si tratta della misura più diffusa non solo nei contesti domestici, ma anche in ambito professionale. Quando uno schermo da 24 pollici ha un rapporto di 16:9 significa che la sua larghezza è pari a circa 53 cm, con 30 cm di altezza, per una superficie totale di 15,9 dm.

I 24 pollici di diagonale nei monitor in 4K riguardano la dimensione del pannello effettivamente utilizzato per la visualizzazione delle immagini; la misura non comprende quindi la cornice, che può essere più o meno estesa a seconda del modello di riferimento. Ma perché i monitor da 24 pollici sono più diffusi rispetto ai più piccoli e comodi da 19 o 21 pollici? A quanto pare 24 pollici si rispecchiano nel compromesso ideale fra spazio occupato e capacità di visualizzazione. Una dimensione neutra, sufficiente per l’attività d’ufficio (in cui si necessita di un grande spazio per aprire più finestre contemporaneamente) così come per l’intrattenimento multimediale (film o videogiochi). Inoltre una misura di 24 pollici risulta ideale per i nostri occhi: se si osserva un monitor di tali dimensioni dalla giusta distanza non è necessario spostare troppo lo sguardo per passare da un estremo del pannello all’altro, tutto a favore di un utilizzo sempre rilassante per la vista e un comfort senza pari.

Dopo la prima metà del 2014, periodo in cui i monitor in Ultra HD hanno cominciato a prendere piede, il 4K era ancora una tecnologia molto costosa, riservata quindi a chi poteva permettersi di spendere cifre elevate per i propri schermi. Naturalmente, a distanza di alcuni anni, i prezzi hanno raggiunto soglie ben più ragionevoli; considerata la diffusione dei monitor da 24 pollici il valore è destinato a scendere ulteriormente, complice per giunta l’introduzione nel mercato di produttori sempre nuovi. Un buon motivo per scegliere un monitor da 24 pollici in 4K è la densità di pixel, che rispetto ai monitor di dimensioni maggiori risultano più compressi, regalando una qualità praticamente pari alla visione dal vivo. Questi vantaggi, abbinati alla compattezza e all’ottima affidabilità che ormai i modelli di punta hanno raggiunto, rendono i monitor in 4K un acquisto caldamente consigliato a prescindere dall’utilizzo che si desidera fare del proprio schermo.

24 Pollici
5 (100%) 1 vote


Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *