Skip to main content

Tipo Monitor

Scegliere un monitor

Ci sono diversi tipi di monitor disponibili sul mercato. Se si desidera acquistare un monitor ideale, si dovrebbe sapere quale è adatto alle proprie esigenze e quanti tipi di monitor esistono. Qui elencati si trovano i diversi tipi monitor con informazioni ed offerte.

Monitor a LED

Il monitor a LED è oggi il più popolare, buono e venduto di tutto il mondo. La tecnologia alla base di questo prodotto si aggiorna ogni anno e quindi decidere di acquistarlo con tutti i nuovi modelli e funzioni, può essere difficile.

Quindi, è bene informarsi con largo anticipo per trovare il modello giusto.

La prima cosa che salta agli occhi guardando un monitor a Led, è il design molto piatto, questo è permesso grazie alla moderna tecnologia LED.Inoltre, i monitor LED forniscono una grafica con colori molto vivaci, un alto contrasto con neri profondi e un basso consumo di energia. Forse è proprio per questo che i monitor LED sono così popolari.

TV LCD / monitor TFT

tipo monitorSubito dopo i monitor a LED, ci sono i monitor LCD / TFT. Essi furono lo step successivo ai vecchi CRT o monitor CRT. Nel momento in cui si mostrarono superiori in termini di qualità di immagine e design piatto, il vecchio monitor CRT venne ben presto superato. Avevano uno schermo più grande e il consumo di energia era più più basso, quest’ultimo è il motivo per cui erano così popolari. I monitor LED, tuttavia, si sono imposti sempre più negli ultimi anni. Nonostante questo ci sono ancora molti monitor LCD / TFT con retroilluminazione fluorescente convenzionale (CCFL) in commercio.

Fondamentalmente i monitor TFT sono monitor LCD. Il termine LCD significa “Liquid Crystal Display” e costituisce il termine generico per tutti gli schermi a cristalli liquidi. TFT invece, significa “transistor a film sottile e” e descrive semplicemente una specifica tecnologia LCD.

Per l’acquisto: la differenza non ha importanza, perché al giorno d’oggi tutti i monitor LCD funzionano con la tecnologia TFT.

La risoluzione del monitor

Ci sono alcuni standard che sono utilizzati più frequentemente nella risoluzione dei monitor.
Essi sono derivati ​​dagli standard video e dipendono anche dal formato del monitor. Quest’ultimo è a sua volta responsabile del fatto che i singoli pixel siano mostrati in maniera rettangolare o quadrata. Ecco una piccola selezione di risoluzioni comuni:

  • 2.560 x 2.048 pixel – chiamata QSXGA
  • 2.560 x 1.600 pixel – chiamata WQXGA
  • 1.920 x 1.080 pixel – chiamata HD 1080 o HD completa
  • 1280 x 720 pixel – chiamata HD 720
  • 1024 x 768 pixel – chiamata XGA
  • 640 x 480 pixel – chiamata VGA

Le proporzioni e dimensioni del monitor

Per quanto riguarda le proporzioni monitor più comuni esse sono 4:3 e 16:9. Ogni formato fa riferimento ad un diverso gruppo di utenti. Lo standard 4:3 è preferito dagli utenti che lavorano in ufficio perché ha il vantaggio di visualizzare in maniera netta e definita le grandi sezioni di un documento da modificare.
Per gli utenti multimediali lo standard è 16:9, esso è più adatto, ad esempio, ai i film in quanto girati direttamente in questo formato. La dimensione di un monitor è misurata in inches o pollici. Entrambe corrispondono a circa 2,54 centimetri, e vengono misurate sulla diagonale. La grandezza di un monitor è una caratteristica soggettiva e varia a seconda della particolare applicazione.

La frequenza di aggiornamento nei monitor

Se il passaggio di movimenti rapidi può essere visualizzato senza problemi da un monitor, dipende sia dal tempo di risposta che dalla frequenza di aggiornamento. I gamers preferiscono i monitor con un tempo di risposta di due o tre millisecondi, mentre se gli utenti d’ufficio optano per un tempo di risposta di cinque millisecondi è già tanto. Il frame rate è espresso in fotogrammi al secondo, abbreviato in “fps”.
Questi valori possono essere previsti per i singoli tipi di monitor:

  • monitor CRT più grandi: da 50 a 60 fotogrammi al secondo
  • monitor CRT recenti: fino a 200 fotogrammi al secondo
  • LCD: fino a 240 fotogrammi al secondo
  • Plasma: fino a 600 fotogrammi al secondo.

Tipi di Monitor

Tipo Monitor
4.5 (90%) 2 votes


Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *